Sample title

In inverno il segreto è IDRATARE e NUTRIRE

Quando sentiamo parlare di inverno la nostra mente si proietta quasi subito sulle cime innevate, le piste da sci e un bellissimo panorama montano. In realtà anche in città il clima rigido si fa sentire, soprattutto sulla pelle del viso, più esposta e delicata, che ci richiede un’attenzione in più.

L’incarnato, con l’azione del vento, dell’inquinamento e degli sbalzi atmosferici, diventa infatti più secco e spento e necessita di un nutrimento profondo e di formule più ricche, che creino una barriera per proteggere l’epidermide, garantire l’integrità del film idrolipidico e sostenere il microcircolo. Una cute secca, con un film idrolipidico minimo e una ipersensibilità, soffrirà infatti particolarmente a causa del freddo, arrossandosi e andando incontro ad alterazioni nel funzionamento del microcircolo.

Come prevenire tutto questo?

  1. Il nostro primo consiglio è di applicare quotidianamente una buona crema giorno idratante e nutriente, non solo prima di uscire, ma ogni volta che la pelle necessita di sostegno, nutrimento e idratazione.
  2. Una volta alla settimana dedichiamo del tempo a noi stesse, stendendo una maschera idratante, idro-nutriente, lenitiva e calmante.
  3. Per quanto riguarda il trucco, ricordiamoci che il fondotinta è un ottimo alleato per proteggere il viso dal freddo: preferiamo quello liquido a quello compatto, che tende a screpolare la pelle.
  4. Anche se amiamo il calore avvolgente di casa, non esageriamo con la temperatura: soprattutto in camera da letto ricordiamoci di non superare i 20 °C e di usare gli umidificatori. Gli sbalzi di temperatura eccessivi provocano infatti vasocostrizione, che tende ad arrossare la pelle del viso e di tutte le zone esposte al freddo.
  5. Quando usciamo copriamo sempre testa e collo con sciarpa e cuffia, per subire meno le aggressioni del vento.
  6. L’idratazione parte anche da dentro: è importante bere almeno 1,5 L di acqua al giorno, integrabili anche con bevande calde come tè e tisane.
  7. Prestiamo attenzione anche ai cibi che ingeriamo: l’alimentazione gioca infatti un ruolo importante nel trattamento della pelle secca, minacciata dal freddo. È possibile fare il pieno di nutrienti, vitamine e sali minerali, aiutando la cute a rispondere in maniera efficace agli agenti esterni.
  8. Evitiamo infine docce e bagni troppo caldi: per quanto piacevole, l’acqua troppo calda contribuisce a privare la pelle della propria barriera protettiva naturale, portandola così a perdere idratazione e a renderla più vulnerabile.

Sample media

So blinded by desire, that they cannot foresee the pain and trouble that are bound to ensue; and equal blame belongs to those who fail in their duty through weakness of will, which is the same as saying through shrinking from toil and pain.

 

REGALATI UN MOMENTO DI BENESSERE

Offriamo servizi e trattamenti di estetica professionali di alto livello 
Vieni a conoscere il nostro team di specialisti a due passi da Lodi


Your image
In inverno idratare e nutrire

L’incarnato, con l’azione del vento, e degli sbalzi atmosferici, diventa infatti più secco e spento e necessita di un nutrimento profondo

Your image
I raggi solari in inverno

La pelle è infatti esposta ai danni del sole tutto l’anno, non solo in estate: i raggi solari penetrano e danneggiano la pelle anche durante l'inverno

Your image
Promozione

Se sei nuovo cliente vieni a trovarci in salone, avrai in regalo un trattamento gratuito a scelta tra: VISO, CORPO ed EPILAZIONE

Utilizzando il sito accetti implicitamente l'uso dei cookie per migliorare la navigazione e mostrare contenuti in linea con le tue preferenze.